La partitura come espressione visiva

“mappa” e “territorio”, due termini utilizzati da Grisey nei suoi scritti. Il primo indica i segni che creano la partitura, mentre il secondo indica il risultato che l’interpretante ottiene dalla decifrazione della partitura, cioè l’oggetto,il materiale sonoro. La “mappa” ha assunto, nella storia della musica, sempre un importanza … Continua a leggere

Il silenzio in musica

Non è possibile vivere senza contrasti (forse per alcuni di noi); bene-male, giorno-notte, delusione-contentezza, vita-morte, inverno-estate ecc…., rappresentano gli opposti che ravvivano la nostra esistenza quotidiana. Ogni cosa ha un suo contrasto, anche la musica, che essendo fatta di materiale … Continua a leggere