Musica di sottofondo per film

Frammenti di miei brani musicali appartenenti alla categoria “musiche di sottofondo per video” ed “effetti sonori e tracce audio” applicati a brevi sequenze video di film famosi.

Le immagini sono ambientate alla stazione di Liverpool Street, dove Merrik (soprannominato l’uomo elefante), durante la fuga, tormentato dai ragazzini, travolge una bambina.

Il ritmo delle percussioni, unito ai vari effetti sonori, conferiscono alla scena un’atmosfera drammatica


Abbiamo:

  1. il divenire delle fasce sonore, che accompagnano il lento movimento delle due immagini fisse (il feto e la terra vista dallo spazio), contrappuntate, a tratti, da sottili impulsi
  2.  successivamente lo stacco sonoro/percussivo, sincronizzato con l’improvviso stacco visivo sul feto
  3.  infine, in chiusura sequenza, sull’immagine fissa del feto, la nascita del ritmo percussivo potrebbe rappresentare una specie di contrappunto audiovisivo tra musica e immagini

In questi due ultimi esempi, la musica è in linea con le immagini,

infatti:

il lento movimento della macchina da presa (su immagini quasi immobili), è commentato dal lento divenire delle fasce sonore


  • esempio 5. Frammento dalla seconda parte del mio brano “Improvviso su Lontano 1“, adattato a uno spezzone video del film “Tempi Moderni” di Charlie Chaplin (Charlot alle prese con la macchina automatica di alimentazione)


In questo esempio, la musica commenta soprattutto l’elemento ritmico della sequenza filmica


  • esempio 6. Frammento dalla prima parte del mio brano “Improvviso su Lontano 1“, combinato con una sequenza del film “Tempi Moderni” di Charlie Chaplin (Charlot sempre alle prese con la macchina automatica di alimentazione)

Il commento musicale è incentrato, soprattutto, sull’atmosfera ironico-disperata delle immagini


  • esempio 7. Frammento dalla seconda parte del mio brano “Improvviso su Lontano 1“, applicato alla breve sequenza in cui Charlot è inghiottito negli ingranaggi delle macchine, ancora estrapolata dal film “Tempi Moderni

Anche in questo caso, la musica evidenzia l’elemento ritmico della sequenza filmica, ma oltre a questo, abbiamo anche il timbro del materiale sonoro, piuttosto metallico (richiamo al materiale macchinario), e la sua trasformazione interna


.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail